Edizioni Pubblicità Italia

Il Pesce nr. 1, 2021

Rubrica: Fiere
(Articolo di pagina 116)

MARCA by BolognaFiere 2021

Doppio appuntamento, digitale e in presenza

L’edizione 2020 di Marca by BolognaFiere aveva segnato un importante punto di svolta grazie ai risultati raggiunti in termini di partecipazione degli operatori, frutto anche del lavoro di promozione svolto in collaborazione con ICE – Agenzia, che ogni anno contribuisce ad invitare category manager e buyer delle principali catene internazionali. Per l’edizione 2021, che si è trovata a fronteggiare una situazione radicalmente diversa con numerose restrizioni imposte agli spostamenti, BolognaFiere ha riposizionato l’evento fieristico in presenza dal tradizionale mese di gennaio alle giornate del 24 e 25 marzo. Ma non solo! È infatti stata ideata anche una Digital Session di Marca by BolognaFiere, un evento on-line che si svolgerà nei giorni immediatamente precedenti ovvero dal 15 al 25 marzo. L’obiettivo? Rispondere alla necessità di mantenere i rapporti tra buyer ed espositori ed accrescere le opportunità di stabilire nuovi contatti; nei giorni precedenti sarà infatti possibile incontrare i buyer sulla piattaforma video e stabilire dei rapporti che potranno essere successivamente consolidati nel corso della fiera con una visita allo stand. L’agenda digitale degli incontri b2b tra espositori e buyer è ospitata dalla piattaforma B2Match, la stessa utilizzata con successo negli ultimi anni per gli incontri dell’International Buyer Programme.

 

Come funzionerà la Digital Session?

I partecipanti (espositori e buyer) potranno richiedere appuntamenti 1:1 a seconda dei loro interessi specifici (tipo di collaborazione, Paese, prodotto) utilizzando un sistema di matchmaking con filtri avanzati. Una volta concordati, gli incontri si svolgeranno on-line attraverso la piattaforma video integrata al sistema (per informazioni e iscrizione: marca@bolognafiere.it).

 

I prodotti MDD al centro della fiera

Marca by BolognaFiere è l’evento leader per il settore della MDD in cui la GDO è protagonista e rappresenta, da oltre 17 anni, il momento di confronto per l’analisi dei trend di mercato e la pianificazione delle strategie business. A poche settimane dalla data di svolgimento della manifestazione — organizzata da BolognaFiere in collaborazione con ADM, Associazione Distribuzione Moderna — c’è fiducia da parte delle imprese nella manifestazione e nella la volontà di rilancio dell’economia nel post pandemia. «Rilevare un’adesione così significativa da parte delle imprese — ha dichiarato Antonio Bruzzone, direttore generale di BolognaFiere — dopo un anno che ci ha costretti al confronto con l’emergenza causata dalla pandemia è, per la nostra società, motivo di orgoglio. In questi mesi la struttura, in stretta collaborazione con il partner ADM e il comitato tecnico scientifico, ha lavorato per arricchire ulteriormente la fiera con nuove iniziative che renderanno la partecipazione a Marca by BolognaFiere ancora più strategica e performante».

Il positivo trend nelle adesioni a Marca by BolognaFiere 2021 è anche lo specchio del dinamismo dei prodotti MDD che, nel nostro Paese, hanno ancora ampie opportunità di incrementare le rispettive quote di mercato: in Francia questa categoria di prodotti vale il 33,9% del food, nei Paesi Bassi il 30% (con andamento costante), in Italia il 22,3% (+2%); l’unico Paese in Europa in controtendenza è il Regno Unito che registra un –2.8% ma a fronte di una quota di penetrazione del mercato del 53%. Negli USA, infine, i prodotti MDD rappresentano il 18,7% (+0,5%) (fonte: IRI-Consumer Spending Tracking, maggio 2020).

 

Lay-out rinnovato e obiettivo sicurezza

Gli operatori professionali in visita all’evento potranno muoversi all’interno di un lay-out ulteriormente finalizzato rispetto alle precedenti edizioni che si svilupperà in sette grandi padiglioni espositivi. Infatti, in aggiunta ai tradizionali 25, 26, 28 e 29, Marca by BolognaFiere 2021 occuperà anche i padiglioni 31, 32 e il nuovissimo 37 del quartiere fieristico di Bologna, assicurando le migliori condizioni per uno svolgimento dell’evento in piena sicurezza, grazie anche a percorsi finalizzati alla razionalizzazione dei flussi di visita e ai protocolli per la sicurezza che saranno applicati. Marca by BolognaFiere 2021 dedicherà al settore food i padiglioni 25, 26, 28, 29 e 37 e al settore Non food i padiglioni 31 e 32. Due gli ingressi a disposizione di espositori e operatori: l’ingresso Nord e l’ingresso Ovest Costituzione; il primo collegato direttamente alla rete autostradale e al sistema di parcheggi (più funzionale per quanti utilizzeranno l’auto), il secondo collegato alla stazione ferroviaria, al centro cittadino e all’aeroporto internazionale G. Marconi con mezzi pubblici (funzionale a quanti privilegeranno la rete ferroviaria o il trasferimento in aereo).

 

Focus dedicati ai trend emergenti: Fresco, Wine e Free From in primo piano

Da sempre Marca by BolognaFiere si caratterizza per mettere in evidenza i trend emergenti, dedicandogli spazi e occasioni specifiche di approfondimento. Nel 2021 la manifestazione proporrà, accanto alla seconda edizione di Marca Fresh — lo spazio riservato al settore del fresco, ortofrutta in primis (ma destinato a coinvolgere tutti i settori del fresco), che promuove le relazioni tra produzione e distribuzione mettendo in evidenza tre obiettivi primari in termini di strategie per il business: Innovation, Experience, Networking — la nuova Marca Wine Area e l’iniziativa Free From Hub. Sviluppata dal know-how di BolognaFiere e BOS, Free From Hub si ripropone nell’edizione 2021 con l’obiettivo di rappresentare il mercato free from italiano e internazionale.

Il mercato evidenzia che viene posta sempre più attenzione agli healthy food nella loro accezione più ampia: cibi sani, che fanno bene all’organismo sia per le proprietà benefiche che sono state aggiunte, nel caso dei cibi rich-in, o tolte nel caso dei prodotti free from.

I consumatori sono sempre più attenti al binomio cibo-salute, prediligendo, con sempre maggiore incidenza, prodotti funzionali, alimenti biologici e free from. Queste tendenze saranno in primo piano a Marca by BolognaFiere 2021 nell’ambito di Free From Hub, che comprenderà anche un nuovo spazio Functional Food Hub per dare risposte esaustive e promuovere nuove opportunità di business.

 

Marca Digital Session

15-25 marzo 2021

Piattaforma on-line

www.marca.bolognafiere.it

 

Marca by BolognaFiere

23-24 giugno 2021

Bologna Fiere

www.marca.bolognafiere.it

 

Altre notizie

 

AquaFarm e NovelFarm nel 2021 raddoppiano l’appuntamento: una preview digitale aprirà la strada alla Restart Edition del 9 e 10 giugno

Il protrarsi dell’emergenza sanitaria ha sconvolto il mondo degli eventi e ha costretto gli organizzatori fieristici a rivedere la programmazione delle loro manifestazioni. Pordenone Fiere ha deciso di posticipare l’evento fieristico di AquaFarm e NovelFarm a giugno 2021 organizzando, in occasione del rituale appuntamento di febbraio, alcuni incontri digitali con lo scopo di porre, insieme a tutta la filiera, le basi per la ripartenza economica e produttiva dell’acquacoltura e dell’agritech. «Abbiamo riscontrato in entrambi i settori il desiderio di ritornare a incontrarsi personalmente per portare avanti il lavoro in modo professionale e soddisfacente» ha affermato Renato Pujatti, presidente di Pordenone Fiere. «Posticipare l’evento è stata una scelta necessaria per poter garantire ad espositori e visitatori un tempo sufficiente per pianificare la loro presenza alla manifestazione, per offrire a tutti gli stakeholder la consueta qualità organizzativa e la riconosciuta eccellenza dei contenuti dell’evento». Nei giorni 9 e 10 giugno si svolgerà quindi la Restart Edition, che proporrà il formato di mostra-convegno con l’integrazione delle più avanzate tecnologie digitali, sempre con la massima sicurezza e qualità dell’esperienza. Sia la preview di febbraio che la Restart Edition saranno concepite e organizzate per garantire e rafforzare l’internazionalità che da sempre contraddistingue la manifestazione, che conta visitatori ed espositori provenienti da 42 Paesi.

  • AquaFarm è la mostra-convegno internazionale dedicata ad acquacoltura e industria della pesca sostenibile.
  • NovelFarm è il più importante evento italiano interamente dedicato alle nuove tecniche di coltivazione, fuori suolo e vertical farming.
  • AlgaeFarm, appuntamento dedicato a tecnologie e applicazioni in alghicolura, affiancherà quest’anno i due eventi.

AquaFarm: www.aquafarmexpo.it

NovelFarm: www.novelfarmexpo.it

AlgaeFarm: www.aquafarm.show/algaefarm

 

Didascalia 1: l’edizione di MarcabyBolognaFiere 2020 (photo © Pasquale Minopoli, fotominopoli@gmail.com).

Didascalia 2: torna con una Restart Edition, a giugno 2021 a Pordenone Fiere, AquaFarm-NovelFarm, mostra-convegno dedicata ad acquacoltura e pesca sostenibile e ad agritech, coltivazioni indoor e vertical farm. L’evento fieristico sarà anticipato da una preview digitale a febbraio per prepararsi alla ripartenza.

Photogallery

Il Pesce
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Il Pesce:
Annuario del Pesce e della Pesca
La banca dati che con cadenza annuale costituisce un prezioso strumento di lavoro per gli operatori del settore ittico e acquacoltura.