Edizioni Pubblicità Italia

Il Pesce nr. 4, 2020

Rubrica: Tre libri
(Articolo di pagina 150)

Plasticus maritimus – Oyster road – Fisiologia degli animali marini

Ogni ora mille tonnellate di plastica — l’equivalente di un camion pieno di plastica al minuto — si riversano negli oceani. È tempo di fare qualcosa. La biologa Ana Pêgo, autrice del libro, ha chiamato questa specie Plasticus maritimus, iniziando un progetto di sensibilizzazione per un utilizzo più consapevole della plastica. Grazie alla sua guida, potremo analizzarne gli esemplari, attuare una strategia per ridurla, salvaguardando così il pianeta e avere più consapevolezza di problemi che ci riguardano da molto vicino. Le illustrazioni di Bernardo Carvalho aiuteranno a fare chiarezza e a ricordare meglio i concetti.

Ana Pêgo – Isabel Minhós Martins

Plasticus maritimus

Una specie invasiva

Edizioni: Topipittori, 2020 – Illustrazioni: Bernardo Carvalho

Collana: Pino. Piccoli naturalisti osservatori – 176 pp. – € 16,00

>> Link: www.libreriauniversitaria.it

 

Oyster road è un percorso che parte dal mio paese natale, l’Italia, e si snoda attraverso l’Europa. Un cammino che è destinato a crescere e svilupparsi, con l’idea di unire più punti in tutti i continenti, luoghi dove gli esseri umani allevano ostriche, le protagoniste di questa storia, che ci accompagnano dalla preistoria...” racconta l’autore di questo volume Antoine Licordari. “A tutti voglio ricordare che il mare, che ci ha donato questo suo frutto meraviglioso, va da noi rispettato e difeso: amiamo questa risorsa, ogni comportamento contrario a questo principio è autolesionista. Spero che sempre più sia coscienza comune e del singolo il principio di rispetto e salvaguardia della natura. Il viaggio è un rito ancestrale: le glorie di questo mondo sono transitorie ed è per questo che vanno adeguatamente celebrate, mangiare ostriche è un rituale di fortuna e celebrazione di vittoria, consumare ostriche è un rituale d’amore”.

Antoine Licordari

Oyster road – Il rituale delle ostriche

Edizioni: MVM Factory, 2017 – 92 pp. – € 14,90

>> Link: www.libraccio.it

 

Il testo espone le nozioni chiave riguardanti l’adattamento di vertebrati e invertebrati all’ambiente marino, riservando una particolare attenzione agli animali che sono oggetto di studi approfonditi dai quali sono emersi aspetti fisiologici singolari e inaspettati. Analizza le strategie fisiologiche e comportamentali attuate dagli animali, sia in ambienti di acqua dolce sia ambienti di acqua salmastra, per alimentarsi e riprodursi. In questa seconda edizione sono presenti le scoperte più recenti e rilevanti nell’ambito della Fisiologia degli Animali Marini. Nuove figure arricchiscono il testo e quelle preesistenti sono state elaborate in chiave moderna. L’aspetto pedagogico e formativo fornisce al lettore nuove chiavi di lettura dei singoli argomenti.

Alessandro Poli – Elena Fabbri

Fisiologia degli animali marini

Editore: Edises, 2018 – 528 pp. – € 41,00

>> Link: www.libraccio.it

Il Pesce
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Il Pesce:
Annuario del Pesce e della Pesca
La banca dati che con cadenza annuale costituisce un prezioso strumento di lavoro per gli operatori del settore ittico e acquacoltura.