Edizioni Pubblicità Italia

Il Pesce nr. 3, 2020

Rubrica: Fiere
(Articolo di pagina 124)

Cibus rinviato a maggio 2021

L’emergenza coronavirus stravolge l’agenda fieristica mondiale

La XX edizione del Salone Internazionale dell’Alimentazione Cibus è stata riprogrammata al prossimo anno, dal 4 al 7 maggio 2021. La decisione è stata presa da Fiere di Parma e Federalimentare, in accordo con Agenzia ICE e le aziende della filiera agroalimentare. «Non volevamo un Cibus che non fosse all’altezza delle edizioni passate» ha detto nel corso della conferenza telematica organizzata con la stampa Gian Domenico Auricchio, presidente di Fiere di Parma. È stato infatti constatato che anche a settembre non ci sarebbero state le condizioni oggettive per poter garantire uno svolgimento del salone mantenendo gli standard qualitativi e quantitativi di incoming, soprattutto estero, al livello delle abituali aspettative delle aziende espositrici, degli stakeholder e dei partner istituzionali. E non sarebbe stato possibile accettare un’edizione ridotta di Cibus proprio perché il Salone dell’Alimentazione rappresenta per la community internazionale degli operatori dell’agroalimentare l’evento di riferimento assoluto per la promozione dell’Authentic Italian food & beverage.
Quest’anno (2-3 settembre), però, Parma ospiterà un forum internazionale dal titolo “Cibus Forum – Food & Beverage e Covid: dalla transizione alla trasformazione”. Come sono cambiati i comportamenti dei consumatori dopo l’emergenza Covid? Come dovrà essere riorganizzato il lavoro? Come sarà possibile far riprendere produzione ed export della filiera agroalimentare?
Operatori del settore ed esperti italiani ed internazionali si incontreranno per un confronto a più voci sugli scenari futuri. Cibus Forum sarà un evento sia fisico sia digitale, che si terrà nel quartiere fieristico di Fiere di Parma, in un padiglione appositamente modulato e strutturato per accogliere, in maniera sicura e nel rispetto dei più avanzati standard safe & security, un numero ristretto di ospiti e key speaker. Sarà trasmesso anche in diretta streaming.
In attesa della prossima edizione di Cibus, intanto, Fiere di Parma e Federalimentare hanno pre­disposto una innovativa piattaforma digitale, “My Business Cibus” (www.mybusiness.cibus.it), che già dalla metà del mese di maggio consente agli operatori commerciali di conoscere e selezionare tutti i prodotti, anche i più nuovi, delle aziende espositrici di Cibus. Tutti i prodotti pubblicati sui siti web delle aziende sono stati infatti indicizzati per una veloce e semplice fruizione integrata delle informazioni da parte dei buyer, che possono scegliere tra quasi 200.000 prodotti offerti da 3.000 aziende.

>> Link: www.cibus.it

Photogallery

Il Pesce
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Il Pesce:
Annuario del Pesce e della Pesca
La banca dati che con cadenza annuale costituisce un prezioso strumento di lavoro per gli operatori del settore ittico e acquacoltura.