Edizioni Pubblicità Italia

Il Pesce nr. 4, 2018

Rubrica: Tendenze
(Articolo di pagina 12)

Nasce l’ostrica destrutturata

Le ostriche di I love Ostrica, il format di shop on-line www.iloveostrica.it, catering e degustazioni con protagoniste ostriche, crudités e pescato di altissima qualità, sono entrate nella cucina del ristorante D’O di San Pietro all’Olmo, Cor­naredo (MI), dello chef Davide Oldani, divenendo protagoniste del nuovissimo piatto Ostrica Prestige des Mers, piselli, mandorla e pepe agrumato. Proposto nel menù Degustazione Armonia da 9 portate, il piatto reinventa l’ostrica in cucina proponendo “l’ostrica destrutturata”. La Prestige des Mers nasce dalla selezione di un grande allevatore e affinatore di ostriche, Cédric Roy (Lamaison), il quale, oltre ad essere famoso per l’hûitrés di Marénnes Oleròn, esprime il suo savoir faire anche in questa produzione, unendo il valore dell’ostricoltura normanna all’esperienza maturata negli anni. L’ostrica è plasmata dalle maree di Utah beach, in Normandia. Il guscio è bianco e levigato dalla spuma oceanica, la struttura della conchiglia ricorda perle ed eleganti pizzi. Anche se l’ostrica è di piccole dimensioni, le abili mani del produttore hanno permesso di sviluppare una profonda culla di madreperla per il frutto prezioso. All’apertura stupisce con un suadente aroma di ciboulette caratteristica dell’esposizione a est della penisola del Cotentin, per poi rivelare all’assaggio una spiccata dolcezza e una grande coerenza gusto-olfattiva, ritrovando infine il sapore di erbe agliate. I love Ostrica, nato nel 2007, non è solo uno shop on-line specializzato nella vendita di ostriche e di altri prodotti ittici di alta qualità, ma anche, e soprattutto, un progetto di promozione culturale, una fucina di eventi di degustazione nata dall’intuizione dell’imprenditore bergamasco Luca Nicoli. «Essere scelti da un ristorante simbolo della cucina italiana è motivo di grandissimo orgoglio» ha commentato Nicoli sul nuovo piatto del D’O. «La passione e la competenza con cui è stato creato il piatto che ha per protagonista la nostra ostrica dimostrano non solo quanto possa essere versatile, creativo e affascinante questo prodotto ma anche quanto sia importante studiare, approfondire, sperimentare, sempre».

>> Link: www.iloveostrica.it

Photogallery

Il Pesce
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Il Pesce:
Annuario del Pesce e della Pesca
La banca dati che con cadenza annuale costituisce un prezioso strumento di lavoro per gli operatori del settore ittico e acquacoltura.