Edizioni Pubblicità Italia

Il Pesce nr. 4, 2018

Rubrica: Eventi
(Articolo di pagina 24)

BluFishmob, pesci volanti nel cielo di Milano

Nella settimana del World Oceans Day, l’organizzazione internazionale Marine Stewardship Council ha riempito il cielo di Milano con una miriade di pesci volanti, dando vita ad un originale flashmob per ricordarci l’importanza delle nostre scelte nella salvaguardia dell’ambiente

Gli oceani soffrono oggi una condizione sempre più problematica. La pesca eccessiva è solo una delle cause di questa situazione, ma certamente gioca un ruolo fondamentale: il 90% delle risorse ittiche è soggetto a sovrapesca o è sfruttato al massimo. Gli oceani sono un bene irrinunciabile per il nostro pianeta: le risorse ittiche rappresentano una fonte alimentare e di reddito fondamentale per oltre 800 milioni di persone (1). Se la tendenza non verrà invertita, c’è il rischio concreto che nei prossimi anni le risorse ittiche non siano più disponibili, con gravi conseguenze sociali ed economiche.
Molte persone non sono consapevoli di questo problema. L’organizzazione internazionale non-profit Marine Stewardship Council da sempre lavora insieme ai partner per diffondere una maggiore coscienza tra i consumatori e spiegare, attraverso campagne di comunicazione, l’importanza della sostenibilità. L’obiettivo è ricordare alle persone che l’oceano non è così lontano come sembra: in un mondo in cui la sovrapesca inizia ad essere un problema sempre più pressante, è necessario sensibilizzare e responsabilizzare i consumatori nel fare scelte consapevoli quando acquistano prodotti ittici. Facendo la scelta giusta, infatti, possono dare un contributo reale e determinante alla salute degli Oceani. Ed è a questo scopo che il 5 giugno, nella stessa settimana del World Ocean Day (8 giugno), MSC ha realizzato uno spettacolare flashmob, il BluFishmob, servendosi di decine di pesci volanti — elementi aerostatici con le fattezze di grandissimi pesci blu — che hanno attraversato i luoghi emblematici di Milano.
Per tutta la giornata, le vie principali del centro hanno ospitato un piccolo oceano semovente che, alle 20:00, si è fermato sull’Alzaia Naviglio Grande. Un modo divertente per invitare la cittadinanza a giocare e fare foto da condividere sui social con l’hashtag ufficiale #tienidocchioilblu, ma anche per ribadire l’importanza di fare scelte consapevoli nei consumi quotidiani, acquistando prodotti ittici sostenibili. Il BluFishmob è stato realizzato grazie alla collaborazione con Findus, Rio Mare, Coraya, Carrefour, Mareblu, aziende partner che considerano la sostenibilità ittica come parte integrante delle proprie strategie sia offrendo un’ampia gamma di prodotti con marchio blu MSC Pesca Sostenibile, sia promuovendo progetti di miglioramento nei sistemi di pesca (FIP).

 

Nota

  1. HLPE, 2014, Sustainable fisheries and aquaculture for food security and nutrition. A report by the High Level Panel of Experts on Food Security and Nutrition of the Committee on World Food Security, Roma, pag. 34, www.fao.org/3/a-i3844e.pdf

 

The Marine Stewardship Council

The Marine Stewardship Council (MSC) è un’organizzazione internazionale non-profit. “La nostra visione è che gli oceani siano pieni di vita, oggi, domani e per le generazioni future. Il nostro programma di etichettatura e certificazione riconosce e premia le pratiche di pesca sostenibili con l’obiettivo di creare un mercato di prodotti ittici sostenibile”. Il marchio blu pesca sostenibile MSC indica che i prodotti: derivano da un’azienda di pesca certificata indipendentemente, su base scientifica, seguendo lo standard MSC per la sostenibilità ambientale della pesca; sono tracciabili e riconducibili ad un approvvigionamento sostenibile. Più di 300 aziende di pesca in 34 paesi sono certificate secondo lo standard MSC. Queste aziende pescano circa nove milioni di tonnellate all’anno, che rappresentano il 12% del pescato globale. Oltre 20.000 prodotti ittici nel mondo hanno il marchio blu MSC.

>> Link: www.msc.org/it

 

Didascalia: la locandina dedicata al BluFishmob per la campagna #tienidocchioilblu organizzata da MSC nella stessa settimana della Giornata Mondiale degli Oceani.

Photogallery

Il Pesce
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Il Pesce:
Annuario del Pesce e della Pesca
La banca dati che con cadenza annuale costituisce un prezioso strumento di lavoro per gli operatori del settore ittico e acquacoltura.