Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 1, 2021

Rubrica: Tecnologie
(Articolo di pagina 126)

Innovazione hamburger: Baldi Carni affida a Tecno Pack Spa l’automazione del proprio packaging

Collaborazione vincente tra l’azienda marchigiana specializzata nella lavorazione, porzionatura e confezionamento di carni bovine e la società vicentina leader nello studio e nella realizzazione di linee di confezionamento automatiche su misura e “chiavi in mano”

Una partnership vincente tra due aziende leader nel proprio settore: da una parte Baldi Carni, azienda di Jesi (AN) che da oltre 50 anni opera nel settore alimentare fondando il proprio core business sulla selezione all’origine, lavorazione, porzionatura e confezionamento delle carni bovine; dall’altra Tecno Pack, uno dei più importanti player nello studio e realizzazione di linee di confezionamento completamente automatiche “chiavi in mano” e personalizzate con sede a Schio (VI). Il progetto in questione ha interessato l’hamburger surgelato in arrivo da linee ad alta produttività.

 

I protagonisti del progetto

Baldi Carni è attualmente uno dei maggiori fornitori su scala nazionale di grandi gruppi della distribuzione e grossisti, della ristorazione e di catene internazionali di food service, avendo la capacità di sviluppare con le proprie divisioni aziendali (Baldi Carni, Baldi Mare, Baldi Foodservices e Baldi Bottega) prodotti giusti “per ogni tipo di cucina”, villaggi turistici, mense, centri di cottura, alberghi e catene alberghiere, ospedali, scuole, punti di ristoro di grande entità… Una diversità di scenari e input che consente all’azienda di avere una visione completa e aggiornata del mercato, contribuendo ad ampliarne ed arricchirne l’expertise. Alcuni numeri:

  • 25.000 m2 (8.000 m2 coperti) di superficie aziendale;
  • 55 esperti collaboratori;
  • 53 dipendenti;
  • oltre 3.000 clienti serviti;
  • oltre 5.000 articoli a catalogo;
  • +28 mln fatturato nel 2017.

Tecno Pack, azienda che produce una vasta gamma di macchine confezionatrici orizzontali e verticali per l’industria alimentare e non alimentare, vanta un team dinamico di professionisti entusiasti del proprio lavoro, ognuno dei quali integra la propria ultraventennale esperienza con quella dei colleghi.

 

L’impianto su misura

Da sempre, l’innovazione è il cardine su cui ruota l’attività di Baldi. «L’esigenza del cliente Baldi Carni era quella di avere una completa automazione, protezione e presentazione del prodotto in svariati formati in astuccio da combinare poi in multipack/fardelli in film termoretratto», ci spiega Andrea Motta, area manager di Tecno Pack, che ha curato l’intera realizzazione del progetto, definito in svariate sessioni di lavoro insieme al direttore industriale di Baldi, Valerio Mincarelli. Le varie fasi di analisi e studio preliminare, realizzazione, collaudo iniziale e finale sono state seguite fin nei minimi dettagli; tutto è stato valutato, revisionato e definito scrupolosamente.

«Il sito operativo presentava, come capita spesso, severe condizioni che hanno previsto l’integrale realizzazione dei macchinari in acciaio inox e tutte le parti che vedono trattare il prodotto non ancora confezionato realizzate con tecnologia IP65 Wash Down» puntualizza Andrea Motta. Il nuovo impianto di Baldi Carni include:

  • un sistema di alimentazione automatica ad alta velocità del prodotto sfuso;
  • una confezionatrice orizzontale elettronica flow pack FP 100 in versione shrink;
  • il tunnel di termoretrazione TT a tre camere;
  • la stazione di alimentazione robotica per la macchina astucciatrice completa di due robot a delta ad alte prestazioni.

In aggiunta, tre caricatori serviti da magazzini inclinati permettono di realizzare astucci contenenti mix di prodotti di origine diversa, inclusa l’introduzione di gadget, bandierine identificative formato burger tour.

La macchina astucciatrice, integralmente elettronica, garantisce prestazioni e qualità eccellente del prodotto finale.

A terminare il ciclo, è la macchina affardellatrice a doppia bobina per film termoretraibile, la quale compone moltissime e diverse conformazioni.

«Velocità operativa, affidabilità, grande versatilità, facilità nei cambi formati, automazione completa, totale realizzazione aderente alle disposizioni di legge Industry 4.0, completa tracciabilità dei prodotti realizzata con evoluti sistemi di stampa sia ink jet che laser sono solo alcuni dei punti di forza di questa innovativa tecnologia», conclude Andrea Motta.

Tecno Pack instaura con ognuno dei propri clienti un rapporto di collaborazione proficua costante finalizzata all’ottimizzazione e all’implementazione di nuovi strumenti di lavoro e alla soddisfazione finale degli utenti stessi.

 

Tecno Pack Spa

Via Lago di Albano 76 – 36015 Schio (VI)

Telefono: 0445 575661

E-mail: comm@tecnopackspa.it

Web: www.tecnopackspa.it

 

Didascalia: l’impianto di Tecno Pack per Baldi Carni include un sistema di alimentazione automatica ad alta velocità del prodotto sfuso, la confezionatrice orizzontale elettronica flow pack FP 100 in versione shrink, il tunnel di termoretrazione TT a tre camere, la stazione di alimentazione robotica per la macchina astucciatrice.

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.