Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 7, 2020

Rubrica: La Qualità
(Articolo di pagina 50)

Agnello gallese Igp, si allunga la shelf life

Con una media di 33 giorni a scaffale HCC migliora il servizio offerto

L’industria gallese delle carni ovine ottiene notevoli miglioramenti nella shelf-life del suo prodotto di punta, il Welsh lamb Igp. L’ente che si occupa della promozione delle carni rosse gallesi, HCC Hybu Cig Cymru – Meat Promotion Wales, ha annunciato un significativo allungamento della durata media di conservazione dell’Agnello gallese Igp, un obiettivo fondamentale per potenziare la competitività del prodotto a lungo termine nel settore. Se fino ad oggi, infatti, la shelf-life variava dai 21 ai 28 giorni, gli ultimi dati confe­rmano un avanzamento del 16%, che si traduce in una media di 33 giorni.
È stato soprattutto l’export negli ultimi anni ad aprire la strada ad una shelf-life più lunga, un fattore considerato chiave per aiutare le performance di questo prodotto nel mercato al dettaglio e avvicinare nuovi clienti. Nel guidare l’industria verso questi miglioramenti, HCC ha lavorato in tutte le fasi della catena di produzione, a cominciare dai corsi di formazione per gli allevatori fino alla collaborazione con le aziende di trasformazione per perfezionare i macelli, gli impianti di sezionamento e i trasporti.
«L’aumento della shelf-life è stato un importante obiettivo strategico e siamo orgogliosi di aver fatto un significativo passo avanti in questa direzione», ha dichiarato Gwyn Howells, amministratore delegato di HCC. «La scadenza varia leggermente tra i diversi tagli: alcuni ora hanno una durata significativamente superiore ad un mese, aspetto determinante per presentarci in maniera ancora più performante sui mercati esteri».
Si dichiara molto soddisfatto anche Jeff Martin, responsabile HCC per il mercato italiano. «La scadenza più lunga del nostro agnello gallese, oltre al fatto che il prodotto arriva nei punti vendita “pronto” per essere esposto nei banchi di carne fresca (già porzionato, confezionato, prezzato ed etichettato), garantisce al supermercato e al caporeparto un risparmio notevole di tempo e una miglior gestione del prodotto. Un aspetto molto importante che ci posiziona ad alti livelli non solo per la qualità della carne, ma anche per il servizio efficiente offerto».

 

HCC-HibuCigCymru

HCC-HibuCigCymru è l’ente responsabile per lo sviluppo, la promozione e la distribuzione delle carni del Galles. Tra i suoi compiti vi sono: la promozione di tutti i prodotti carnei provenienti dal Galles, l’evidenziazione delle caratteristiche che li differenziano, la collaborazione con le aziende agricole per diffondere la qualità, ridurre i costi e migliorare la salute degli animali, la collaborazione con tutta la catena di fornitori per migliorare l’efficienza e sviluppare la garanzia di qualità, l’attività per la diffusione e il miglioramento della comunicazione della qualità di questo settore. HCC rappresenta per vasta parte l’industria agricola del Galles e trae esperienza dai diversi componenti dei suo Board of Directors e dalle aziende a cui essi appartengono.

>> Link: www.agnellogallese.it

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.