Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 2, 2020

Rubrica: Immagini
(Articolo di pagina 18)

Immagini

Secondo la rivista Wired, “negli ultimi dieci anni la più importante trasformazione di internet e delle nostre vite digitali è stato un cambiamento di paradigma rivoluzionario: il passaggio dall’uso della rete (…), prevalentemente seduti di fronte al computer, a quello su telefonino in piedi o sdraiati sul divano o seduti sull’autobus e in mille altre posti”. La prima azienda che ha capito la portata di questa rivoluzione è stata Facebook/Instagram. Quest’ultimo è in costante crescita ed è il social network attraverso il quale oggi si veicolano di più i contenuti personali e professionali. Tra le sue funzioni quella delle “Storie”, micro-video che durano solo 24 ore (salvo essere intenzionalmente salvate nel profilo) e che utilizzano oltre 400 milioni di persone nel mondo, è una modalità di narrazione della propria quotidianità sempre più utilizzata dagli utenti e, contemporaneamente, più seguita da chi ama questo storytelling. Uno storytelling che crea dipendenza, che ci avvicina alla quotidianità di persone a noi anche lontanissime ma che è potente, appunto, nel fidelizzare. E quando la relazione si converte in acquisti, on-line o sul punto vendita, ecco che tutto questo mondo, spesso additato come fumoso o perditempo, diventa interessante. Ma per fare questo passaggio servono competenza, professionalità e contenuti di qualità. E, aggiungiamo noi, anche una buona dose di sincerità. Attraverso le stories abbiamo condiviso momenti del viaggio in Giappone di Roberto Liberati (Bottega Liberati, Roma) e Paolo Tucci (Wagyu Company) alla scoperta del wagyu Miyabi, rincorriamo le gesta dei maestri macellai dell’Institute of Masters of Meat capeggiato da Dario Cecchini in giro per il mondo, scopriamo tendenze nei banchi carne di retailer vicini e lontani, seguiamo eventi che celebrano la carne e troviamo idee e suggestioni per i nostri contenuti. Iniziamo da questo numero una rubrica dedicata alle Storie su Instagram che più ci piacciono, ci emozionano. Sono già scomparse, cioè in quanto Instagram Stories non esistono più, ma restano gli account di personaggi, professionisti e operatori del mondo delle carni che usano questo canale con passione e cuore. Trovate le Storie di Carne a pagina 50.

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.