Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 11, 2020

Rubrica: Aziende
Articolo di Borghi G.
(Articolo di pagina 58)

Rapid Trasporti, dalla provincia di Messina il giusto partner per il trasporto del fresco

Trasporti sicuri e affidabili a livello nazionale, europeo e UK

Rapid Trasporti Srl è una società a carattere familiare nata nel 2011 e specializzata nel trasporto di alimenti e merce deperibile, carni fresche soprattutto. Tiziana Bonarrigo, socio maggioritario e amministratore unico, ha fondato l’azienda insieme al marito Tino Tringali, la cui famiglia è attiva nel settore degli autotrasporti da circa quarant’anni. «Ha iniziato mio suocero a lavorare in questo settore, poi lo hanno affiancato i figli Tino e Leonardo che adesso lavorano con me nella gestione aziendale» mi racconta Tiziana, una laurea in giurisprudenza e tanta passione per l’attività che ha scelto di intraprendere allontanandosi sì dal proprio percorso di studi ma che la coinvolge e la gratifica nel quotidiano e trova conferma nella crescita dell’azienda.

«Rapid Trasporti è una società di trasporti nazionali e internazionali con sede a Nizza di Sicilia, in provincia di Messina, quindi in posizione logisticamente favorevole per raggiungere le diverse destinazioni in Italia e all’estero.

I nostri mezzi viaggiano in tutta Europa, Olanda e Germania soprattutto e saltuariamente anche in UK. Siamo specializzati nel trasporto degli alimenti freschi, beni deperibili, carni soprattutto ma anche ortaggi e naturalmente agrumi, limoni e arance per cui la nostra regione è storicamente nota a livello mondiale per la bontà del prodotto». L’oro di Sicilia: si pensi soltanto che il limone fu coltivato sull’isola prima che nel resto d’Europa a partire dal X secolo, anche se oggi, complice il cambiamento climatico e la richiesta in grande aumento da parte dei consumatori, la provincia di Messina si è scoperta decisamente più “tropicale”, avviando le prime fortunate coltivazioni di avocado e mango made in Sicily. «Nei mesi che vanno da marzo a giugno trasportiamo piante e fiori verso Germania e Olanda per il cliente Ostroplant, una società leader nel settore» puntualizza Tiziana.

«Abbiamo iniziato questa attività con tre soli mezzi mentre ora ne abbiamo 25, tutti dotati di unità frigorifera. Nel 2016 abbiamo effettuato un aumento di capitale e ad oggi i dipendenti sono in tutto 45, me compresa. Dipendenti che, mi preme sottolineare, sono costantemente e adeguatamente formati per quanto concerne il trattamento delicato delle merci e gli specifici protocolli relativi alla sicurezza, alla prevenzione del rischio e al necessario controllo» puntualizza Tiziana Tringali. La Rapid Trasporti è in regola per quanto concerne i principi dell’HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Point) ed è dotata di tutte le certificazioni richieste in tema di sicurezza. Il personale sanitario effettua regolarmente i tamponi sui mezzi per verificare che questi siano conformi al trasporto dei prodotti, così come viene controllata di continuo la temperatura delle unità frigo.

«Il nostro maggior cliente è rappresentato da Vion Food Group, Gruppo leader nella produzione di carne e prodotti carnei con stabilimenti produttivi ubicati nei Paesi Bassi e in Germania» prosegue Tiziana.

Venendo all’attualità, in questi ultimi mesi la pandemia da Coronavirus, in maniera totalmente inaspettata, ha completamente stravolto il nostro modo di vivere, distrutto certezze e inciso profondamente, oltre che dal punto di vista sanitario, anche sull’economia del Paese. Voi come avete vissuto questo periodo a livello professionale? «In questo periodo fortunatamente noi abbiamo continuato a lavorare, e per questo dobbiamo essere grati anche e soprattutto allo spirito di collaborazione di tutti i nostri dipendenti e alla fiducia della nostra clientela, che ci apprezza per l’affidabilità che da sempre possiamo garantire». Due elementi che, in un momento storico in cui non è possibile dare niente per scontato, rappresentano certamente una bella iniezione di fiducia per il futuro.

Gaia Borghi

 

Rapid Trasporti

Sede operativa:

Strada Provinciale 27 snc – 98026 Nizza di Sicilia (ME)

Telefono: 0942 717935 – Fax: 0942 717868

E-mail: rapidtrasportisrl@legalmail.it — amministrazione@rapidtrasporti.com

 

Altre notizie

 

Cattel Spa: riorganizzazione post lockdown e nuove strategie con la tecnologia IQF per il congelamento della carne

Dall’ottimizzazione di nuove procedure all’ampliamento della gamma prodotti fino al rafforzamento della rete vendita: Cattel Spa ha risposto così all’emergenza causata dalla pandemia, flagello che ha messo a dura prova il suo settore di riferimento. Leader del Nord-Est d’Italia nella distribuzione di prodotti alimentari nel canale Ho.re.ca., l’azienda veneta ha fatto seguire all’incertezza dei primi giorni di lockdown una fase di analisi e decisa riorganizzazione. Il management, che mai ha interrotto l’attività lavorativa, ha prontamente rimesso in attività il personale del quartier generale di Noventa di Piave (VE) per prepararsi alla riapertura con sostanziali novità strategiche. Prima fra tutte, il rafforzamento della gamma di prodotti con private label Scottona Braslavia e Valdora e, per le stesse private label, l’adozione della tecnologia IQF per il congelamento della carne.

Nuovo livello di eccellenza qualitativa, quindi, sia grazie al controllo totale della filiera dei prodotti a marchio  Scottona Braslavia e Valdora, sia per l’evoluzione tecnologica del protocollo IQF–Individually Quick Frozen, che, grazie all’innovativa tecnica di surgelamento e al flowpack individuale della carne, consente ora al cliente di evitare sprechi in cucina scongelando solo il necessario e di servire un prodotto che si presta ad una cottura perfetta e uniforme.

Oltre ad affinare la gestione del prodotto conservato con tecnologia IQF, producendo cataloghi e packaging coerenti ed eco-resistenti, durante lo stop per lockdown l’azienda si è occupata di redistribuire la rete vendita e di potenziarla nelle zone non completamente coperte. Nei mesi scorsi sono così entrati in organico una decina di agenti che, uniti a quelli già in forze, porta a 100 il numero dei referenti Cattel dedicati alla distribuzione nel Nord Italia. Scelte coraggiose, lungimiranti, che hanno voluto dare fiducia al futuro ottenendo in cambio una risposta chiara: dal –80% sul fatturato registrato ad aprile 2020 rispetto ad aprile 2019, il gap negativo si è via via assottigliato fino a quasi azzerarsi nel mese di agosto. La previsione vuole vedere Cattel affacciarsi al nuovo anno con perdite minime per arrivare ad azzerare completamente le perdite su base mese a Pasqua 2021. La sfida è iniziata!

>> Link: www.cattel.it

 

Didascalia: la Rapid Trasporti è specializzata nel trasporto degli alimenti, carni fresche soprattutto (photo © Lorenzo Brasco).

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.