Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 1, 2020

Rubrica: Agenda
(Articolo di pagina 12)

Amsterdam, Paesi Bassi — Bologna — Verona

Amsterdam, Paesi Bassi
Nella cornice della fiera Horecava, che si svolgerà presso il quartiere fieristico di Amsterdam RAI, dal 13 al 16 gennaio, si potrà andare alla scoperta di tante novità per Ho.re.ca. e food service. Dalle innovazioni nei sistemi video-acustici agli ultimi trend nei cocktails, dagli arredamenti più accoglienti ai coltelli più taglienti, alle novità negli strumenti di cottura: il tutto in una manifestazione che lo scorso anno ha accolto oltre 70.000 visitatori professionali e 768 espositori. Ma, naturalmente, ci sarà anche la carne con Veal Creations e le sue polpette airfryer ready (ottime anche al forno o in padella) con 1/3 di vitello e 2/3 di verdure, la nuova linea burger e polpette gourmet di Socopa con ricette italiane, le steak haché di razze pregiate (burger di pura carne bovina), i Limousin semi wild raised di Château Boucher, in collaborazione con Covilim, che certifica le sue filiere tramite la Fondazione Miglior Vita (Beter Leven) della “protezione animali” (Dierenbescherming) olandese e gli organismi certificatori ufficiali francesi per 100% antibiotic free. Ci saranno anche novità gastronomiche dall’Italia con i prodotti “Pronti nel sacco” di Casa Vercelli e la sua “Insalata di carne”, i tagli BBQ ready di Salumi Cinque Stelle di carni suine arricchite con Omega-3 e OGM free con materie prime di suini allevati nel circuito Parma Dop. Un paio di giorni a Horecava 2020, abbinati ad una visita al Rijksmuseum ammirando Rembrandt van Rijn (segnaliamo a tale proposito la mostra congiunta Rembrandt-Velázquez) o il museo Vincent Van Gogh, passeggiando fra i canali ed i mulini, potrebbero essere il modo giusto per iniziare bene questo 2020.
www.horecava.nl

 

Bologna
La 16ª edizione di MarcabyBolognaFiere si terrà il 15 e 16 gennaio a Bologna. MarcabyBolognaFiere è la prima manifestazione del calendario dell’anno e offre opportunità uniche di incontri B2B con buyer e category manager provenienti dalle principali catene internazionali in un ambiente riservato e confortevole. Gli scenari di mercato sono interessati da trend che stimolano nuove opportunità di business e richiedono occasioni di approfondimento per gli operatori dei settori coinvolti. Fra i trend emergenti: la crescente attenzione verso i prodotti bio e free from per persone con intolleranze alimentari; il tema della tracciabilità e della blockchain, che consente di risalire la catena di processo dal prodotto che mettiamo nel carrello ai produttori delle materie prime che lo costituiscono; la crescente offerta, in chiave salutistica, della ristorazione collettiva che con sempre maggiore incidenza inserisce prodotti a filiera bio e, per concludere, la maggior presenza sugli scaffali delle catene distributive degli snack salutistici e dei prodotti immediatamente fruibili (i “piatti pronti”), fenomeno in qualche misura correlato alla progressiva destrutturazione di pasto e cena. Segnaliamo anche Sana Up, lo spazio che darà visibilità ai prodotti più innovativi del settore bio, una filiera produttiva che, in 5 anni, ha visto raddoppiare la quota riferita di fatturato. Sana Up sarà quindi una vetrina per proporre le ultime novità del mondo del bio e facilitare il contatto fra i produttori di questo settore (food e non food) e i rappresentanti delle grandi insegne della Distribuzione Modena Organizzata e degli altri canali di vendita, che ogni anno partecipano a MarcabyBolognaFiere. Sempre all’interno della fiera ricordiamo il progetto Marca Tech, l’iniziativa di MarcabyBolognaFiere dedicata ai settori del packaging, della logistica e della digital industry, che permettono di generare più efficienza nella gestione del modern trade (photo © marca.bolognafiere.it).
marca.bolognafiere.it

 

Verona
La 114ª edizione di Fieragricola, rassegna internazionale biennale dedicata all’agricoltura, si svolgerà da mercoledì 29 gennaio a sabato 1 febbraio alla Fiera di Verona. Fondata nel 1898, nella sua scorsa edizione Fieragricola ha tagliato il traguardo dei 120 anni di storia, con una formula rivolta a tutte le specializzazioni del settore agricolo: meccanica agricola, vigneto e frutteto, zootecnia, energie da fonti rinnovabili, multifunzione, gestione del verde e attività forestale, agrofarmaci e fertilizzanti. La zootecnia all’interno di Fieragricola — a seguito degli investimenti e del rilancio operato da Veronafiere nelle edizioni 2016 e 2018 — è ritornata ad essere un pilastro fondamentale della manifestazione e vuole porsi quale principale strumento promozionale di tutte le filiere zootecniche, punto di riferimento per gli allevatori e operatori nazionali nonché polo di grande appeal verso gli operatori internazionali e i buyer esteri. Tra le novità 2020 ci sarà un focus sull’Avicoltura 4.0 (tecnologie per l’allevamento e genetica) all’interno dell’area zootecnica, in un padiglione dedicato al fine di “unire le forze”, creare una diversa e nuova opportunità per la filiera avicola e un percorso innovativo sul quale Veronafiere intende ricoprire un ruolo-traino di grande attrattività per il mercato. Segnaliamo anche il Confronto europeo bovini di razza Bruna, con la presenza di allevatori da diverse nazioni. Nella foto uno scatto durante il concorso Open Limousine, una delle più importanti razze bovine da carne in esposizione a Fieragricola 2018.
www.fieragricola.it

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.