Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 2, 2019

Rubrica: Fiere
(Articolo di pagina 98)

La rivoluzione del packaging a ALL4PACK Paris 2018

Appuntamento all’anno prossimo, dal 23 al 26 novembre 2020

I mutamenti del mercato dettati dalle esigenze normative ed ambientali, i nuovi bisogni del commercio omnicanale BtoC e BtoB, le opportunità offerte dall’industria 4.0: tutti argomenti di grande attualità che sono stati affrontati durante ALL4PACK Paris, svoltosi dal 26 al 29 novembre scorsi. Per l’edizione 2018, il salone ha proposto un ricco programma che ha contribuito al buon dinamismo degli incontri tra espositori e visitatori. I 1.100 business meeting organizzati tra committenti ed espositori (erano stati 500 gli appuntamenti nel 2016) hanno favorito scambi commerciali concreti.

L’evento in cifre
ALL4PACK Paris 2018 ha riunito un totale di 79.000 operatori del settore; ragguardevole la presenza internazionale durante le prime due giornate: circa il 35% dei visitatori di cui il 21% dall’Africa. Più di 60 i paesi rappresentati ed alcune delegazioni estere, tra cui Cuba, Germania, Giappone, Israele, Taiwan e Turchia.

I contenuti di ALL4PACK Paris
Il programma delle conferenze, volutamente più selettivo rispetto alla scorsa edizione, con 25 conferenze e più di 80 speaker, ha trattato le grandi sfide attuali e future del packaging in alcune sessioni che hanno riunito un’audience importante. Da segnalare:
la conferenza sul doppio sondaggio europeo condotto da ALL4PACK ed il suo libro bianco, “L’imballaggio all’alba della sua rivoluzione”;
la consegna dei premi Pack The Future, Sustainable Plastic Packaging Award 2018, coordinato da Elipso, l’associazione francese delle imprese dell’imballaggio plastico e flessibile e dal suo omologo tedesco Industrievereinigung Kunststoffverpackungen e.V. (IK);
le ultime innovazioni dell’imballaggio plastico e flessibile (concorso europeo Pack The Future);
l’imballaggio del futuro: l’odissea del pack, il riciclo degli imballaggi di domani, le sfide specifiche delle plastiche;
il sustainable packaging risponde alle attese dei consumatori. La visione allargata dell’innovazione proposta nell’ambito della Creative lounge ha aiutato a decodificare le tendenze e a trarre ispirazione grazie alle diverse selezioni proposte — ALL4PACK Innovation Awards, la selezione SIAL Innovation, quella di De Gouden Noot, i premiati di Pack the Future — e ai video di CREAPILLS, partner creativo del salone. Uno spazio inedito che ha dato senso allo slogan di ALL4PACK Paris 2018 “Share your creativity!”. Tanta energia è arrivata dal nuovo Startups Lab, a cui hanno partecipato 16 start up, che hanno approfittato degli incontri con i decision maker dell’ecosistema dell’imballaggio e dell’intralogistica. Altra anteprima per ALLPACK Paris 2018: il Summit internazionale del polietilene tereftalato (PET), la cui 22a edizione si è svolta per la prima volta a Parigi. Il summit si è concentrato sull’economia circolare e solidale, l’ecodesign e gli sviluppi tecnici relativi alla termoformatura e pre-stiro. Dai fornitori di materie prime alle società di riciclo passando per i fabbricanti di imballaggi ed i committenti: l’appuntamento PETnology European Conference ha riunito tutte le parti in causa della filiera. Molto soddisfatti gli organizzatori Barbara e Otto Appel e chi ha partecipato all’evento. Un altro indicatore della qualità del salone: più di 200 espositori hanno già prenotato il loro stand per la prossima edizione, in calendario dal 23 al 26 novembre 2020.

>> Link: www.all4pack.fr
www.youtube.com/user/SalonEmballageTV/playlists
www.facebook.com/ALL4PACK
twitter.com/ALL4PACK

 

Comexposium

Il gruppo Comexposium (www.comexposium.com) organizza più di 132 saloni BtoC e BtoB, coprendo numerosi settori d’attività, in particolar modo l’agroalimentare, l’agricoltura, il commercio, la distribuzione, l’e-commerce, la moda, la sicurezza, il digitale, la costruzione, l’high-tech, l’ottica, l’educazione, la salute ed i trasporti. Presente in più di 30 Paesi, Comexposium accoglie ogni anno più di 3,5 milioni di visitatori e 48.000 espositori. Comexposium, la cui sede è in Francia, si avvale oggi di circa 880 dipendenti ed è presente in 17 paesi: Australia, Canada, Cina, Danimarca, Emirati Arabi, Germania,Giappone, Hong Kong, India, Indonesia, Messico, Regno Unito, Singapore, Spagna, Stati Uniti, Svezia.

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.