Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 1, 2019

Rubrica: La carne in rete
Articolo di Benedetti E.
(Articolo di pagina 36)

Social meat

1. Più benessere per gli animali europei 2. Un podcast carnivoro? C’è! 3. I tagli di agnello secondo Jamie Oliver 4. ISMEA, focus sulle carni


1. Più benessere per gli animali europei

È un sito web, una newsletter e un profilo di Twitter Animal Transport Guides, il progetto della Commissione europea (DG SANTE) che si propone di migliorare il benessere degli animali durante il trasporto. Esso sviluppa e diffonde delle linee guida per promuovere buone e migliori pratiche del trasporto di varie specie animali all’interno dell’Europa e verso Paesi Terzi per la macellazione, l’ingrasso e la riproduzione. Ecco il link alla pagina web in lingua italiana: animaltransportguides.eu/it/materiali


2. Un podcast carnivoro? C’è!

Se in Italia non sono ancora molto diffusi, negli USA sono da anni un veicolo importante di informazione e intrattenimento. I podcast, una sorta di trasmissione radio che viene diffusa via web, scaricabile e archiviabile, sono uno strumento utile per approfondire con regolarità temi di interesse. Nel mondo carnivoro Travis e David, il primo macellaio e il secondo allevatore, nel loro podcast The Meat Block ogni settimana discutono di razze e carne e rispondono alle domande del pubblico. Un filo diretto con gli operatori per formare e informare! Link: www.spreaker.com/show/the-meat-block e instagram.com/themeatblock.


3. I tagli di agnello secondo Jamie Oliver

L’amatissimo chef inglese, conduttore televisivo e scrittore di libri di cucina Jamie Oliver, nel suo sito www.jamieoliver.com, entra spesso nel dettaglio delle materie prime utilizzate per realizzare i suoi piatti. Non è da meno con le carni. Per l’agnello ecco la sua personale guida ai vari tagli: www.jamieoliver.com/news-and-features/features/ultimate-guide-to-lamb-cuts.


4. Ismea, focus sulle carni

Forse non tutti sanno che nel portale di Ismea, al link www.ismeamercati.it/carni, si può accedere alle sezioni delle carni bovine, suine, avicole (e uova), ovicaprine e conigli. Per ognuna l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, ente pubblico economico vigilato dal MiPAAFT, pubblica dati aggiornati su prezzi, costi, indicatori, news e report. Un sito utile per seguire le tendenze dei vari mercati (photo © Samuel – stock.adobe.com).

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.