Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 1, 2019

Rubrica: Comunicare la carne
(Articolo di pagina 56)

La cultura della carne irlandese si promuove con la Bord Bia Meat Academy

L’ente irlandese organizza incontri formativi per i professionisti del settore alimentare

La promozione della carne ir­landese parte dalla conoscenza delle virtù peculiari che la rendono un prodotto premium e sostenibile. A questo scopo, Bord Bia, ente governativo irlandese dedicato allo sviluppo dei mercati di esportazione dei prodotti alimentari, ha creato Meat Academy, un programma educativo che mira a formare i professionisti del settore e, tramite loro, a educare i consumatori finali alla scelta della carne migliore. «Circa il 90% della produzione bovina irlandese viene venduta all’estero e si tratta di un trend in crescita» spiega Nicolas Ranninger, direttore di Bord Bia in Italia. «Per questo riteniamo sia importante continuare a lavorare allo sviluppo e all’innovazione di Meat Academy, che rappresenta un momento fondamentale di formazione per produttori e distributori italiani. L’Irlanda è infatti, oggi, tra i primi esportatori al mondo di manzo e l’Italia rappresenta un mercato strategico».
Il programma educativo mira a creare un’autentica cultura della carne irlandese, illustrando gli aspetti fondamentali dell’allevamento e della produzione fino all’utilizzo nella ristorazione e alla selezione dei diversi tagli, scelta che è ormai un valore aggiunto dell’offerta enogastronomica. L’Academy si rivolge non solo a macellai, chef e ristoratori, ma anche a rivenditori, distributori e a tutti gli stakeholder della filiera di produzione. Il programma promosso da Bord Bia comprende formazione B2B con training e workshop tenuti da esperti di qualità, show cooking con dimostrazioni pratiche in cucina seguite da degustazioni, ma anche visite in Irlanda alla scoperta degli allevamenti e degli stabilimenti produttivi. In particolare, attraverso i viaggi formativi in Irlanda, i professionisti del settore sono in grado di toccare con mano tutti gli aspetti della produzione e di entrare nel vivo delle procedure che garantiscono il gusto caratteristico e la sostenibilità della carne.
Nel corso degli incontri formativi della Meat Academy gioca un ruolo fondamentale l’intervento di professionisti d’eccellenza che, grazie alla profonda conoscenza della materia prima e delle tecniche di allevamento, possono dare un importante valore aggiunto al programma educativo, raccon­tando la loro esperienza e presentando le caratteristiche intrinseche del prodotto. Fra essi, naturalmente, sono presenti allevatori, produttori irlandesi e maestri delle carni come Giorgio Pellegrini, titolare di una delle migliori macellerie milanesi, accanto agli esponenti italiani dello Chefs’ Irish Beef Club (CIBC) che dal 2004, per iniziativa di Bord Bia, raccoglie l’eccellenza della ristorazione a livello internazionale. Oggi i consumatori si sono fatti sempre più attenti alla qualità, alla provenienza e alla sostenibilità della carne che portano in tavola.
Il progetto Meat Academy di Bord Bia mira a rispondere a questa esigenza promuovendo un sapere diffuso a tutti i livelli della filiera.

 

Bord Bia – Irish Food Board

Bord Bia – Irish Food Board è un ente governativo dedicato allo sviluppo dei mercati di esportazione dei prodotti alimentari, ortofrutticoli e bevande irlandesi. Scopo di Bord Bia è quello di promuovere il successo dell’industria food & beverage e dell’orticoltura irlandese attraverso servizi di informazione mirati, la promozione e lo sviluppo dei mercati. Nel 2017 le esportazioni dell’industria food & beverage irlandese hanno registrato un nuovo record, arrivando a quota 12,6 miliardi di euro, con una crescita di quasi il 60% dal 2010, pari a 4,7 miliardi di euro. L’Italia è un mercato importante, con esportazioni del valore di 329 milioni di euro nel 2017; è il quarto mercato più importante per l’export di manzo irlandese in Europa con scambi valutati, per l’anno scorso, a 182 milioni di euro e con una crescita record di ben il 7%, seppure in un contesto generale di lieve calo delle importazioni.

>> Link: www.bordbia.ie

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.