Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 9, 2018

Rubrica: Marketing
(Articolo di pagina 52)

ProSus: nuovo pack e soci al centro della comunicazione

La Cooperativa Produttori Suini ProSus nasce nel 1985 da un gruppo ristretto di allevatori che decide di rilevare l’impianto di macellazione di Vescovato (CR). La sede legale oggi è ancora in territorio cremonese, ma in questi 33 anni la società è cresciuta, così come il numero di soci, 65, distribuiti tra Lombardia, Emilia e Veneto. Oltre all’impianto di Vescovato, ProSus è attualmente proprietaria di un impianto di trasformazione carni a Castel d’Ario (MN) e di due prosciuttifici in provincia di Parma. L’unicità della Filiera ProSus nasce proprio dalla forma sociale dell’azienda, essendo una cooperativa i cui soci conferitori sono tutti allevatori ed agricoltori da generazioni. «I terreni di proprietà dei nostri soci ammontano ad oltre 14.000 ettari, sui quali vengono coltivati i cereali nobili che sono alla base dell’alimentazione dei nostri animali» ci riferisce Michela Garatti, responsabile comunicazione dell’azienda. «ProSus quindi conosce ogni passaggio della filiera di produzione delle proprie carni, anche perché tutti i suini, conferiti all’impianto di macellazione di proprietà, vengono allevati seguendo i rigidi disciplinari di produzione delle Dop del Parma e del San Daniele, che impone, tra le altre cose, che tutti gli animali siano nati ed allevati in Italia».

 

Nuova pack e nuova comunicazione per la linea Le Buone Terre
La linea “Le Buone Terre” nasce da un progetto lanciato nel 2015 alla fiera milanese di settore Tuttofood. Si tratta di prodotti a base di carne suina, principalmente lonza, con aromatizzazioni naturali e delicate. La carne risulta particolarmente tenera, di facile e veloce preparazione. Tutti i prodotti sono senza glutine, assolutamente sicuri per chi soffre di celiachia o chi sceglie una dieta gluten free. Dallo scorso anno, la linea si è arricchita di 4 referenze certificate “bio”, “Le Buone Terre BIO”, per venire incontro alle esigenze del mercato. I prodotti sono presentati in vassoio skin, a garanzia di una durata fino a tre volte superiore del prodotto, ma anche di una riduzione degli ingombri in frigo. Inoltre, i vassoietti in plastica sono prodotti con oltre il 70% di pet riciclato, nell’ottica di abbattere l’impatto sull’ambiente. Sono acquistabili presso tutti i migliori punti vendita della Grande Distribuzione. «Al momento del lancio della linea, nel 2015, la scelta è stata quella di mantenere il nome storico dell’azienda “ProSus”, modernizzando solo il logo grafico. Oggi abbiamo deciso di scegliere un nome più immediato per il consumatore, in grado di trasmettere i valori aziendali: l’italianità, il legame con la terra e i terreni “buoni” che coltiviamo con passione e rispetto, la base da cui traiamo buona parte dell’alimentazione per i nostri animali». Da metà settembre, quindi, verranno presentati i nuovi pack, ma il nome non sarà l’unica novità. «Sui prodotti “Le Buone Terre” e “Le Buone Terre BIO” è apposto un QRCode che, se scansionato, trasporta il consumatore su una piattaforma dove può visualizzare l’allevamento di provenienza della carne che sta acquistando, la foto dell’allevatore, della sua azienda e la sua geolocalizzazione. Questo è stato il primo passo: oggi il progetto continua mettendo ancora più in risalto le figure dei soci, direttamente come testimonial sulle confezioni».
La bontà delle carni ProSus si trova sempre naturalmente anche nei tagli anatomici del macello, venduti ai trasformatori ed alle macellerie, così come nei prosciutti: una produzione di oltre 1.500.000 pezzi all’anno, venduti per la maggior parte freschi ai principali nomi della salumeria italiana e core business dell’azienda.

>> Link: www.prosus.it

 

Le Buone Terre

Marinati

  • Fettine di lonza
  • Fettine di lonza al mirto
  • Fettine di lonza al rosmarino
  • Stracceti al limone
  • Filetto al pepe verde

Panati

  • Fettine di lonza
  • Mezzelune in croccante panatura

Hamburger

  • Miniburger patate e rosmarino
  • Hamburger rustico

Snack

  • Crocchette salsiccia e zucca
  • Arrosticini di suino

 

Le Buone Terre Bio

  • Filetto al pepe rosa
  • Miniburger di suino
  • Fettine di lonza al limone
  • Arrosticini al rosmarino

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.