Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 8, 2018

Rubrica: Tendenze
(Articolo di pagina 16)

Il mercato mondiale della carne sotto la lente di GIRA

Nei soli ultimi 5 anni (per non parlare degli ultimi 30), il mercato mondiale delle carni è cambiato drasticamente. Continui — anche se a volte modesti — incrementi nel consumo globale e nel commercio offuscano enormi cambiamenti nella struttura dell’industria, cambiamenti che sono ancora in corso e i cui risultati sono complessi da stimare. La domanda di carne continua ad aumentare, specialmente in Asia, dove i prezzi sono alti e le importazioni in trend crescente, con le catene distributive messe alla prova dalle mutevoli preferenze dei consumatori, dalle normative e dall’industrializzazione della catena di approvvigionamento. Lo scenario presenta nuove forze in crescita nella fornitura mondiale di carne, come la concentrazione dell’industria in Brasile e l’orientamento di Cina e Russia verso l’agroindustrializzazione, mentre la “vecchia Europa” è in stagnazione se non in declino e l’industria della macellazione statunitense è sempre più in mano a stranieri. A questo scenario globale si aggiungono fattori “non di mercato” che si muovo veloci: ecologia e welfare, salute e obesità, vegetarianesimo e cibi sostitutivi, geopolitica e nazionalismi, genetica e mangimi. Tutto ciò ha un impatto sull’industria delle carni (photo © pathdoc – stock.adobe.com).
Fonte: Long Term Meat 2027 – Long Term Strategic Trends in World Meat Markets

>> Link: www.girafood.com

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.