Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 7, 2018

Rubrica: Eventi carnivori
Articolo di Benedetti E.
(Articolo di pagina 80)

Genazzano chiama, i Butchers rispondono. Ed è subito festa

Ci sono giornate straordinarie che non si dimenticano, che si sviluppano in un susseguirsi di emozioni. Così è stato domenica 10 giugno nel bel parco adombrato degli Elcini, a ridosso del maestoso Castello Colonna e del centro storico di Genazzano. Il piccolo borgo medievale che dista una cinquantina di chilometri dalla Capitale ha infatti ospitato una tappa degli eventi carnivori dei Butchers for Children, la staffetta che i maestri macellai organizzano dal 2001 e che da Panzano in Chianti, con il suo ideatore Dario Cecchini dell’Antica Macelleria Cecchini, hanno fatto davvero il giro d’Italia e finanziato, nel corso del tempo, numerosi progetti rivolti all’infanzia per un valore complessivo che ha superato abbondantemente i 600.000 euro. Per la prima volta nella provincia di Roma, per volontà e iniziativa di Mario Angelucci, grandissimo macellaio per l’occasione regista e organizzatore della giornata, i butchers hanno allargato la loro rete benefica accogliendo nuovi colleghi e tante macellerie del Lazio, oltre che della Campania e Sicilia. Perché lo spirito dei butchers è contagioso, goliardico e travolgente, emozionante e irriverente nella celebrazione delle carni, che nel corso della giornata sono state raccontate e degustate da una grande folla di visitatori.

Altissimo il livello per le carni offerte da ciascuna macelleria, dai salumi trentini e dal capriolo passando attraverso una meravigliosa battuta di pecora alle polpette di bollito, piccoli e profumati burger pugliesi, porchetta, cappone, marmellata di maiale, pulled pork milanese, signore costate cotte alla griglia e molto altro ancora.

L’incasso della giornata è stato interamente versato alla Onlus ROMAIL “Vanessa Verdecchia”, un’attiva sezione dell’AIL, l’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma, a sostegno del Reparto pediatrico della Clinica Ematologica – Policlinico “Umberto I”, Università Sapienza, in ricordo di Luca Angelucci e di tutti i piccoli pazienti colpiti da queste malattie. C’è tanto da fare, tanti sono i progetti da sostenere. I butchers rispondono sempre generosi, con un’energia che è contagiosa, veicolando la raccolta di fondi attraverso degustazioni di piatti del proprio territorio, tutti a base di una carne che — anche domenica — era bellissima e buonissima. Viva i macellai!

 

Un grazie speciale

L’evento è stato realizzato con il sostegno di tanti soggetti, dal Comune di Genazzano, che ha dato il patrocinio, alle associazioni del comune romano; da Gaetano Ciani della Procarni di Genazzano all’azienda Esseoquattro di Carmignano di Brenta (PD), che ha realizzano dei sacchetti di carta monouso su misura per l’evento.

Vuoi contribuire anche tu? Vai su www.romail.it e fai una donazione on-line con carta di credito.

 

Didascalia: Mario Angelucci, macellaio di Genazzano (RM), è stato l’ideatore e artefice dell’evento “Il Gusto della Solidarietà”.

 

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.