Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 6, 2018

Rubrica: Macellerie d'Italia
Articolo di Benedetti E.
(Articolo di pagina 94)

Macellai norcini si nasce o si diventa?

Vi raccontiamo la storia di Tino Pintaudi, un giovane messinese che non ha mai smesso di imparare e che oggi gestisce una bottega che fa la felicitĂ  dei suoi (tantissimi) clienti

Basta un’idea per realizzare un sogno? È sufficiente avere la conoscenza per trasformare le materie prime in prodotti che incontrano il gusto delle persone e ne soddisfano le esigenze? Per Tino Pintaudi il saper fare bene il proprio mestiere e la voglia di costruire un’attività in proprio sono stati elementi fondanti di successo. TI.PI.CA. Norcineria dei Nebrodi è la sua creatura, che proprio ad aprile di quest’anno ha festeggiato i tre anni di attività.

Siamo nel Messinese, nei pressi di Capo d’Orlando, di fronte alle isole Eolie. Dopo il diploma della scuola alberghiera, un lavoro presso un salumificio siciliano e una collaborazione commerciale di alcuni anni con la F.lli Pagani, Tino aveva voglia di cambiare e, soprattutto, di mettersi in gioco. «Volevo un’attività mia a 360 gradi, dai salumi alle carni». Detto, fatto! La Norcineria dei Nebrodi di Tino oggi dà lavoro a 9 persone e produce tagli freschi di carne, preparati, salumi e gastronomia.

Tutta la gamma dei prodotti è realizzata nel laboratorio di TI.PI.CA. «Dai tagli freschi ai pronti a cuocere fino al banco salumeria, col prosciutto cotto, il cotto arrosto, il bacon, i salami tipo Napoli e ungherese, il salame Sant’Angelo, quello di suino nero, oltre a coppa, prosciutto e lardo lonzinato, anch’essi di suino nero» mi dice Tino. Eh già, perché nella sua bottega le carni sono rigorosamente di produzione locale o nazionale, tra bovini, suini e avicoli. La produzione salumiera della sua Norcineria può richiedere un Large white o un Nero dei Nebrodi, a seconda della consistenza delle carni e del grasso.

Tino in azienda si alterna tra le varie attività, un po’ nelle retrovie tra il laboratorio e le celle di stagionatura dei salumi, e un po’ dietro al banco a intercettare le richieste dei suoi clienti, che trovano carni e salumi per i loro denti. Come fai a fare tutto? «C’è sempre tanto da imparare e a me piace tenermi informato, frequentando corsi, visitando fiere ed eventi di settore» prosegue Tino che, tra le altre cose, è parte attiva del circuito di macellerie Passione Preparati, la creatura di Francesca Santin. E per il futuro? «A settembre partiremo con la ristorazione in macelleria, 40 sedute per mangiare e bere, a pochi passi dal mare». Cosa volere di più dalla vita?

Elena Benedetti

 

TI.PI.CA. Norcineria dei Nebrodi

Via Pio La Torre 17 (792,95 km) — 98061 Brolo (ME)

Telefono: 0941 560931 — E-mail: tinopintaudi@libero.it

Web: www.facebook.com/tipicanorcineria.deinebrodi

 

Didascalia: nel 2016 Tino Pintaudi ha vinto il premio di Cronache di Gusto “Best in Sicily” come miglior macellaio.

 

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.