Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 11, 2018

Rubrica: Macellerie del mondo
Articolo di Benedetti E.
(Articolo di pagina 84)

De Laet & Van Haver

Ingrosso e dettaglio per carni belghe molto speciali

L’edizione 2018 della Round Table svoltasi lo scorso 30 agosto a Bruxelles — giunta quest’anno alla sua tredicesima edizione e organizzata e moderata come d’abitudine da René Maillard, direttore del Belgian Meat Office —, è stata l’occasione per visitare una realtà in piena espansione e moderna per contenuti e modalità di business. Si tratta di De Laet & Van Haver, macelleria di Anversa che è anche ingrosso carni, food truck e ristorante fondata da Luc De Laet e Peggy Van Haver. L’attività oggi conta 65 dipendenti suddivisi in 5 aree dell’azienda che conferiscono carni selezionate a oltre 150 ristoranti in Belgio e all’estero, vantando collaborazioni con chef internazionali del calibro dello spagnolo Albert Adrià e del belga Joka. Il loro obiettivo? Offrire agli amanti delle carni un’esperienza unica e innovativa nella lavorazione delle carni fresche e dei salumi. Grande attenzione è riposta nella ricerca delle migliori razze da carne. Per quanto riguarda il bovino De Laet & Van Haver non predilige solo razze locali tipo Belgian Blue e Belgian Red, ma anche Black Aberdeen, Wagyu Kobe, Chianina, Piemontese, Aubrac, Charolais, Salers, Simmental, Holstein e Galiziana. Sul fronte suino lo staff lavora Duke of Berkshire, Duroc, Iberico e Zeelandic Flanders 100% Duroc.

>> Link: www.thebutchersstore.comwww.butchersstorehove.be

 

Didascalia: Luc De Laet, macellaio e imprenditore oggi a capo di un business che va dall’ingrosso carni al dettaglio, fino alla ristorazione, anche su quattro ruote (photo © madeinantwerpen.be).

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.