Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 10, 2018

Rubrica: Aziende
(Articolo di pagina 40)

Dunbia Llanybydder: ve lo diamo noi l’agnello gallese!

A Llanybydder, in Galles, c’è il più grande macello ovino del Regno Unito: lo stabilimento di Dunbia, che dallo scorso anno è una divisione del Gruppo Dawn Meats, ha una capacità di macellazione di 30.000 agnelli alla settimana. Sostegno agli allevatori locali, benessere animale e tecnologia all’avanguardia sono i suoi punti di forza

Situata lungo il corso del fiume Teifi, nella contea gallese del Carmarthenshire, Llanybydder è una piccola comunità rurale di circa 2.800 abitanti. Nel 1977 Oriel Jones & Sons, storici allevatori e macellai di Cardiff, costruivano appena fuori dall’abitato uno stabilimento dedicato alla macellazione degli agnelli, ampliandolo negli anni con un reparto di disosso e un successivo impianto di confezionamento per servire l’importante catena di supermercati J. Sainsbury. Nel 2001 l’acquisizione da parte dell’irlandese Dunbia, leader in Europa nel mercato della carne, porta ad ulteriori ampliamenti e significativi investimenti nelle diverse aree dell’impianto — che vanta oggi una strumentazione e una tecnologia moderna e all’avanguardia, in particolare per quanto riguarda il disosso e la lavorazione delle carni—, un approccio ecologicamente sostenibile in termini di riduzione degli imballaggi e dell’impronta ambientale dell’attività di macellazione e un accrescimento dell’attenzione nei confronti della food security e del benessere animale, tematica di grande rilievo nel Regno Unito e non solo. A maggio 2017 arriva l’annuncio da parte di Dawn Meats, tra i principali produttori europei di carni bovine e ovine, dell’accordo di una partnership strategica con Dunbia per stabilire una joint venture di maggioranza nel Regno Unito, con l’obiettivo di aumentare la competitività sul mercato internazionale di entrambe. Oggi fanno parte del Gruppo, che ha un fatturato complessivo di 2 miliardi di euro, 7.000 dipendenti ed esporta i propri prodotti in più di 50 Paesi nel mondo, 25 impianti di trasformazione tra UK e Irlanda, con una capacità di macellazione di 900.000 bovini e 2.600.000 agnelli per anno.
Lo stabilimento di Dunbia Llanybydder ha una capacità di macellazione di 30.000 agnelli alla settimana circa (ma si parla di un probabile nuovo ampliamento di quella che è una delle realtà di punta del Gruppo). Il legame molto stretto e la comunicazione quotidiana con gli allevatori è alla base della filosofia operativa di questa struttura, che offre dinamicità dell’organizzazione, ascolto delle esigenze della clientela e innovazione tecnologica, frutto di investimenti continui, e che si propone quindi come un partner ideale con cui stabilire relazioni commerciali a lungo termine.

 

Agnello gallese, prodotto mondiale
Da Llanybydder gli agnelli gallesi raggiungono soprattutto le tavole francesi, tedesche, italiane e spagnole, anche se il Regno Unito resta il mercato principale: il consumatore inglese acquista infatti abitualmente la carne ovina, non limitandosi ai tagli più comuni. Con un gusto delicato, grazie all’alimentazione degli animali a base di erba fresca, trifoglio ed erica dei pascoli che il clima gallese aiuta a mantenere rigogliosi per la maggior parte dell’anno, la carne di agnello è un prodotto estremamente versatile in cucina, adatto a molteplici preparazioni, dalle più semplici alle più elaborate. Ricordiamo che gli agnelli in Galles vengono allevati da secoli con metodiche sostenibili, volte alla salvaguardia di un habitat unico e speciale: non a caso allevatori e agricoltori sono unanimemente riconosciuti come custodi della terra gallese. Si seguono i cicli della natura ed è per questo motivo che l’agnello è un prodotto stagionale. Dà il meglio di sé in termini di tenerezza e sapore a partire dall’estate e poi per tutto l’autunno e l’inverno: approfittiamone!

>> Link: www.dawnmeats.comwww.dunbia.comagnellogallese.eu

Photogallery

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.