Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 3, 2017

Rubrica: Aziende
(Articolo di pagina 42)

Easy Grip: meno forza muscolare, più sicurezza

Commercializzato da Tecnoalimenta Srl

È stato da poco lanciato sul mercato un nuovo modello di guanto anti-taglio con caratteristiche antiscivolo denominato Easy Grip, che permette un utilizzo di forza muscolare pari a circa la metà rispetto all’uso di un guanto normale. Easy Grip è infatti frutto di una proficua collaborazione tra Amadori, EPM – Unità di Ricerca Ergonomia della Postura e del Movimento, Jarvis Italia Srl, che si occupa della produzione, e Tecnoalimenta Srl che lo commercializza. Questa collaborazione è stata particolarmente efficace in un progetto di studio avviato nel 2012, con il quale l’azienda Amadori si è proposta di fare un passo avanti nel ridurre la forza muscolare necessaria per svolgere le mansioni. Il progetto, sviluppato presso lo stabilimento di lavorazione di tacchini a Monteriggioni (SI), nasce dalla consapevolezza che la forza utilizzata dall’arto superiore sinistro, principalmente addetto a tenere fermo il pezzo mentre il destro taglia, è spesso sottovalutata, mentre è frequentemente segnalata come non trascurabile. Normalmente l’arto sinistro indossa 3 guanti: guanto di cotone, a contatto con la pelle, guanto di materia plastica e guanto in maglia metallica protettivo per i tagli. La presa può risultare quindi difficoltosa, sia per l’impiccio dei tre strati di guanti, sia per la scivolosità della superficie del guanto metallico.
Lo studio si è posto quindi tre obiettivi:

  1. in primo luogo, analizzare il lavoro muscolare su alcune postazioni segnalate come problematiche, con un esame oggettivo quale la “elettromiografia vocazionale” (EMG), che rileva la forza esercitata grazie a segnali elettrici di attivazione dei muscoli;
  2. in secondo luogo, rilevare sulle stesse postazioni i livelli di forza anche con l’uso della scala di Borg, che prevede interviste dirette ai lavoratori, per poi comparare i risultati;
  3. infine, eseguire le medesime prove anche utilizzando soluzioni ergonomiche diverse (guanti con plastica più sottile e un prototipo di guanto metallico con aree antiscivolo), atti a ridurre la forza utilizzata.

La grande novità di questo studio è che per la prima volta le misurazioni EMG sono state svolte non in laboratorio, come avviene di norma, ma direttamente in reparto durante lo svolgimento del lavoro, grazie alla collaborazione di quattro operaie addette al taglio tacchini. Ciò ha reso possibile un confronto diretto fra i due metodi di valutazione, EMG e Borg.
Su entrambi gli arti delle lavoratrici sono stati installati sensori che hanno consentito di registrare la contrazione dei muscoli più attivi durante il lavoro. Ogni lavoratrice ha effettuato alcuni minuti di lavoro sulle diverse postazioni (confezionamento ali di tacchino su vassoi, distacco del medaglione, taglio della fesa), ripetendo le prove con diverse dotazioni di guanti. Successivamente, sono state effettuate le interviste con il metodo Borg. Il livello di forza muscolare determinato con i due diversi metodi, il primo più oggettivo e il secondo più soggettivo, è risultato sostanzialmente simile, e questo è un importante risultato scientifico che conferma la validità di entrambi i metodi di ricerca.
Il lavoro svolto ha portato l’azienda ad individuare due interventi di riduzione del rischio. Innanzitutto è stato sostituito il guanto in gomma di spessore elevato con uno di spessore inferiore, in modo da rendere i movimenti delle mani meno impediti e ridurre sensibilmente l’utilizzo della forza muscolare.
Ma il miglioramento più evidente è quello dato dall’utilizzo del prototipo di guanto in maglia di acciaio ideato da Italo Rinaldini, responsabile Sicurezza e Ambiente Amadori su indicazione di Daniela Colombini: il prototipo è stato realizzato applicando allo stesso alcune placchette antiscivolo ritagliate da una grattugia.
L’efficacia si è rivelata al di là delle aspettative: la forza richiesta risulta infatti dimezzata rispetto al guanto normale.
In conclusione, lo studio ha portato risultati molto interessanti da un punto scientifico, riassunti in due punti chiave:

  1. la scala di Borg sembra correlarsi con buona approssimazione ai risultati della EMG, seppur con lievi sovrastime o sottostime: il muscolo che lavora maggiormente sembra condizionare il giudizio globale sulla forza;
  2. l’uso di guanto di plastica più leggero riduce già da solo assai sensibilmente la forza nella mano destra. L’uso del guanto di plastica leggero e l’uso del guanto di metallo antiscivolo sembrano ridurre della metà i livelli di forza della mano sinistra sia alle prove EMG che utilizzando la scala di Borg.

Easy Grip è un sistema brevettato IntPat.

 

Tecnoalimenta
Via De Pisis 11 - 42124 Reggio Emilia RE
Telefono: 0522 514807 - Fax: 0522 231375
E-mail: info@tecnoalimenta.it
Web: www.tecnoalimenta.it

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.