Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 12, 2017

Rubrica: Gare carnivore
Articolo di Benedetti E.
(Articolo di pagina 104)

Auguri dalla Nazionale Macellai Italia

Il World Butchers’ Challenge, la sfida mondiale dei maestri delle carni, si terrà mercoledì 21 marzo 2018 a Belfast, Irlanda del Nord. In questo numero vi presentiamo la squadra francese, senza aver prima dato la parola al nostro team

Mancano poco meno di quattro mesi alla 7 a edizione del World Butchers’ Challenge, la sfida mondiale dei maestri delle carni che si terrà mercoledì 21 marzo 2018 a Belfast, in Irlanda del Nord. Sono 12 i Paesi ufficialmente iscritti e tra questi c’è naturalmente anche l’Italia. L’evento, organizzato da Butchery Excellence Scheme, metterà in gara i butchers provenienti da Australia, Brasile, Bulgaria, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Nuova Zelanda, Sudafrica e USA, che si sfideranno a colpi di coltello tra disosso, la­vorazione, preparazione del banco carni. Il tutto con stili, tecniche e manualità sicuramente differenti. Abbiamo incontrato il team italiano presso lo stabilimento di Guidoncarni a Roma lo scorso novembre, durante un loro allenamento. L’impegno è massimo e la concentrazione è alta. «Sentiamo la responsabilità di rappresentare i nostri colleghi a Belfast e stiamo lavorando per arrivare pronti e con belle idee» ci ha detto il coach Francesco Camassa.

Tre ore e un quarto di gara
L’obiettivo del World Butchers’ Challenge è quello di sviluppare un contesto all’interno del quale i macellai si possono misurare e confrontare nell’arte del disosso e del taglio delle carni, lavorando in modo creativo e innovativo le carni bovine, suine, ovine e avicole. La gara avrà una durata di 3 ore e 15 minuti durante le quali le squadre devono “smontare” un quarto di manzo, una mezzena di suino, un agnello intero e 5 polli. Le squadre potranno utilizzare le proprie spezie, marinature, aromi e ingredienti necessari per guarnire i preparati ricavati dai tagli delle carni. La giuria sarà composta da giudici indipendenti provenienti da ciascun Paese. La valutazione verrà fatta sulle tecniche di disosso e taglio e sulla realizzazione di preparati innovativi, oltre che sull’aspetto del banco carni finale e sull’utilizzo di tutta la carne, sensibilizzando così gli operatori sui temi degli sprechi.

Focus sul team francese
L’Équipe de France Boucherie, capitanata da Joël Lucas, ha vinto l’ultima edizione del World Butchers’ Challenge nel 2016 in Australia. La squadra è composta da maestri delle carni che rappresentano la cultura del taglio delle carni della Francia, dalla scelta delle materie prime, alle tecniche di disosso alla preparazione dei pronti a cuocere. Oltre a Joël in squadra ci sono Christophe Ip Yan Fat, disossatore, David Boespflug, Joseph Fagnani, Lucas Bayle, Philippe Lalande, Aurélien Brise e Olivier Bayle.



World Butchers Challenge
21 marzo 2018
The Titanic Exhibition Centre
Belfast
Irlanda del Nord, UK
Web: www.worldbutcherschallenge.com
www.facebook.com/worldbutcherschallenge
www.instagram.com/worldbutcherschallenge
#worldbutcherschallenge

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.