Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 12, 2016

Rubrica: Macellazione
(Articolo di pagina 62)

Macello mobile per bovini made in Svezia

L’azienda svedese Hälsingestintan contribuirà a migliorare il benessere degli animali e la qualità della carne in Francia

Nel 2015, la svedese Hälsingestintan ha lanciato un macello mobile per bovini in Europa, sviluppando un concept etico per la produzione di carne che elimina completamente i trasporti al macello e migliorando il benessere degli animali, che vengono macellati direttamente nel loro ambiente evitando spostamenti stressanti. Il concept prevede anche la tracciabilità digitale, grazie alla quale il cliente può verificare da quale allevamento proviene l’animale, una pratica che avvicina l’allevatore al consumatore. L’obiettivo è una produzione di carne sostenibile, per migliorare sia il benessere dell’animale che la qualità della carne. Hälsingestintan ha ricevuto numerose richieste internazionali. Il primo mercato ad avvalersi di questo macello mobile sarà la Francia, dove i consumatori protestano da tempo contro le pessime condizioni in cui sono allevati gli animali. «Siamo certi che questo modo di operare soddisferà pienamente le esigenze del mercato francese. Per molti anni ho viaggiato in tutto il mondo alla ricerca della carne perfetta e sono da sempre attento anche al benessere degli animali. Oggi offriamo ai consumatori francesi un valido motivo per continuare a mangiare carne, prodotta secondo criteri etici e sostenibili», spiega Franck Ribière, produttore e sceneggiatore di Steak (R)evolution.

Hälsingestintan e la società francese S.A.S Boeuf Ethique hanno sottoscritto un contratto di collaborazione pluriennale in virtù del quale Hälsingestintan trasferirà le competenze maturate in materia di benessere degli animali, macello mobile e tracciabilità. L’obiettivo è diffondere questo concept anche in Francia entro il 2017. «Per noi è un eccellente primo passo verso l’affermazione del no­stro concept in nuovi mercati», af­ferma Henrik Viken, vice AD e re­sponsabile export di Hälsingestintan. Britt-Marie Stegs, fondatrice di Hälsingestintan, considera la nuova collaborazione un passo nella direzione giusta per diffondere in altri Paesi la consapevolezza che è possibile produrre carne in modo più etico e sostenibile. «Per noi è un piacere constatare che il modello di business di Hälsingestintan — che si fonda su valori quali onestà, trasparenza, benessere degli animali e alta qualità della carne — ha dimostrato di avere grandi potenzialità anche al di fuori della Svezia. Gli allevatori, gli animali e i consumatori meritano questo tipo di attenzione», conclude Britt-Marie Stegs.

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.