Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 1, 2011

Rubrica: Tecnologie
(Articolo di pagina 156)

Sempre attenti al mercato

Con Lazzari, Holac e Sealpac non si sbaglia, mai!

Gli ultimi due anni hanno mostrato la netta tendenza da parte delle maggiori aziende di curare al massimo possibile l’estetica del loro prodotto: prendiamo ad esempio i diffusissimi cubetti di pancetta, entrati da tempo nell’uso comune. Ci basta, infatti, osservare la vetrina frigo di un supermercato per notare subito questa tendenza al miglioramento; solo pochi oramai, tra i quali tutti gli stranieri, insistono nel non curare la perfezione del taglio. Non si pensi che produrre dei bei cubetti sia così facile: per ottenere un taglio preciso la lavorazione va effettuata a temperature molto basse in modo da avere tutti i cubetti ben tagliati e, molto importante, sgranati per il successivo esatto dosaggio in multiteste. Questa esigenza ha decretato la netta affermazione di Holac “VA 125”, l’unica cubettatrice in grado di lavorare a basse temperature senza problemi e senza rotture, condizione questa indispensabile ma irraggiungibile per tutte le altre macchine, ottime per fare lo spezzatino. Ovviamente, le temperature di taglio non sono mai standard, ma variano in dipendenza del grado di asciugamento e del contenuto di sale impiegati da ogni produttore, così talvolta capita che per disattenzione o per “far presto”, queste non vengano rispettate creando intoppi alla linea, tarata su una temperatura, ma con le pancette che arrivano alla zona di taglio molto più fredde o peggio più calde.

Holac, alla continua ricerca di soluzioni adatte ad agevolare il lavoro ed evitare fermi o rallentamenti sulle linee, ha sviluppato un sistema definito “automatic speed control”, montato di serie sulle cubettatrici “VA 125 HD” per pancetta, che, in base alla temperatura del prodotto, regola automaticamente pressione di spinta e velocità di taglio, eliminando alla radice ogni possibilità di errori e precoce usura degli organi in movimento.

Oltre allo “automatic speed control”, le altre importanti migliorie introdotte sulle “VA125” sono il pannello comandi a sfioramento (touch screen) di facile lettura, sul quale si possono impostare programmi e parametri (salvabili su chiavetta USB e visualizzabili sul pannello), leggere istruzioni d’uso, impianti elettrico e idraulico con segnalazione di eventuali guasti e numero di codice del relativo ricambio necessario, controllabile anche direttamente dalla Holac via internet, con in più l’archivio contenente tutte le segnalazioni di eventuali anomalie. Come opzionale viene pro-posta l’identificazione automatica dello stampo e del coltello montati, impedendo l’inserimento di un programma di lavoro errato. Parlando di mercato, un paio di prodotti che stanno mostrando buon gradimento da parte del consumatore e perciò destinati ad avere lo stesso successo dei cubetti, sono gli “stick” o bastoncini, che possono essere di pancetta, di crudo, bresaola, speck, addirittura di salame e diventare fantastici “snack” da aperitivo o gustosi sughi e, insieme ai “petali” di pancetta dolce o di prosciutto cotto, splendidi condimenti per insalate di fantasia. Anche per queste specialità Holac è presente con la “BS 28”, costruita appositamente e la cui caratteristica basilare è di tagliare stick o petali con massima precisione nonostante le ridotte misure degli stessi (spessore minimo 1,5 mm!) e senza dover pretagliare il prodotto da inserire in macchina (più facile dirlo che farlo, ma Holac lo fa!). La “BS 28” ha la velocità di taglio regolabile insieme all’avanzamento, che avviene su speciale nastro a controbattuta, permettendo, in tal modo, la lavorazione di prodotti delicati senza rovinarli e mantenendo un’alta produttività; inoltre, con l’avanzamento massimo sino a 40 mm diventa una pratica affettatrice per tranci.

Sarà poi necessario dare un’adeguata e attraente presentazione a cubetti, stick e petali. Per “vestirli a festa” Lazzari propone i “traysealer” e le termoformatrici di Sealpac: con innovazioni intelligenti ed e-sclusive, che unite a qualità, economia d’uso e robustezza fanno di queste macchine il “top” nell’imballaggio oggi disponibile sul mercato. La nostra lunga esperienza ci consente di indirizzare e consigliare al meglio il cliente, con offerte su misura, layout di linee, servizio di assistenza tecnica ai massimi livelli e fornitura delle migliori macchine per queste applicazioni: con Lazzari, Holac e Sealpac non si sbaglia, mai!

Lazzari Equipment e Packaging

Via Ca’ di Cozzi 41 – 37124 Verona
Tel.: +39 045 8350877 - Fax: +39 045 8350872
E-mail: info@lazzariequipment.comWeb: www.lazzariequipment.com
E-mail: info@lazzaripackaging.comWeb: www.lazzaripackaging.com 

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.