Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 4, 2010

Rubrica: Tecnologie
(Articolo di pagina 148)

Stavolta più che mai

Due manifestazioni fieristiche, entrambe molto importanti per il nostro settore, avranno quest’anno le date di svolgimento praticamente identiche: la Iffa di Francoforte, dall’8 al 13 maggio, ed il Cibus di Parma, dal 10 al 13! Questo accavallamento è difficilmente imputabile ad un errore dei tedeschi, che da un sacco di anni, diremmo per tradizione, organizzano la Iffa in questi giorni di maggio e comunque, secondo noi, simili coincidenze andrebbero accuratamente evitate!

Anche Cibus ha luogo abitualmente nel mese di maggio, ma di fronte alla concomitanza con Iffa, e con due anni di tempo davanti, chi di dovere avrebbe potuto benissimo anticiparne o ritardarne la data, bastavano una settimana o due, facendo così un grande favore in primis a moltissimi espositori dello stesso Cibus, i quali, per mantenere le loro aziende all’avanguardia produttiva e qualitativa, hanno l’esigenza del costante aggiornamento sulle novità tecnologiche mondiali che solamente Iffa è in grado di trasmettere, stavolta più che mai! Mettiamoci per un attimo nei panni del titolare di un’azienda media, perciò non strutturata in ufficio vendite, ufficio tecnico, acquisti, ecc..., il quale vuole essere nel suo stand di Cibus per salutare i clienti, illustrare i prodotti, insomma per fare affari, ma, contemporaneamente, è alla ricerca di nuove attrezzature più veloci e moderne: cosa farà? Non andrà a Francoforte, dovendo preparare il suo stand di Parma, o rinuncerà al Cibus per visitare Iffa, che è la rassegna tecnica triennale più importante del mondo, e che proprio stavolta più che mai proporrà le soluzioni più incredibili, tendenti alla massima produttività, risparmio energetico, controlli al milligrammo (in poche parole la tecnologia oggi assolutamente indispensabile)? E ad un espositore di Iffa, nazionale o straniero, il quale forse vedrà meno clienti italiani a Francoforte, verrà poi la voglia di partecipare a qualche Cibus Tec? Crediamo di no.

Di fronte a questa situazione cosa fare? Siamo venditori pure noi e sappiamo che senza vendite non si va avanti; dobbiamo, però, anche vedere che sviluppo hanno avuto le attrezzature produttive che sono poi quelle che, se scelte bene, ci faranno avere successo, quindi, stavolta più che mai, noi faremmo così: ancora agli inizi di aprile prenotiamo volo ed albergo per Francoforte (solo una notte, si arriva presto la mattina e si riparte tardi la sera dopo); facciamo la lista delle cose che più ci interessa vedere, con relativi numeri di padiglione e stand.

Giorno 9Cibus: prepariamo lo stand dando la massima evidenza ai nostri prodotti (i fiori non si mangiano, un bel salame fa venire subito appetito e parla da solo…).

Giorno 10 – Partecipiamo all’inaugurazione e stiamo nello stand, affidandolo per i due giorni a venire ad un collaboratore fidato.

Giorni 11 e 12 – Ricordandoci sempre che il buon caffè espresso si beve solo nei nostri bar e non negli stand italiani all’estero, visitiamo la IFFA con tutta l’attenzione ed il tempo che merita, bevendoci su una bella birra “crucca”.

Giorno 13 – Siamo di nuovo nel nostro stand Cibus per una proficua giornata; qualche concorrente si domanderà dove siamo stati ignorando che a questo punto ne sapremo più di lui…

A proposito: nel vostro itinerario di IFFA tenete presente che gli stand delle nostre Case sono tutti vicini. Noi saremo lì a darvi il benvenuto e a mostrarvi il futuro: Holac, pad. 8 stand H 96 – Vemag, pad. 8 stand B 68 e C 75 – Schroeder, pad. 8 stand A 74 – Sealpac, pad. 4 stand D 10.

Aufwiedersehen in Frankfurt am Main: stavolta più che mai, per produrre meglio, di più ed a costi minori!

Lazzari Equipment e Packaging
Via Ca’ di Cozzi 41 – 37124 Verona - Tel.: +390458350877 – Fax: +390458350872
E-mail: info@lazzariequipment.com - Web: www.lazzariequipment.com
E-mail: info@lazzaripackaging.com - Web: www.lazzaripackaging.com

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.