Edizioni Pubblicità Italia

Eurocarni nr. 10, 2010

Rubrica: Fiere
(Articolo di pagina 149)

Emballage, i trend dell’edizione 2010

Quattro giorni di soluzioni tecniche, economiche e di marketing per l’industria degli imballaggi. La 39ª edizione di Emballage si svolgerà dal 22 al 25 novembre nel Quartiere espositivo di Paris-Nord Villepinte

Proteggere, informare, sedurre, trasportare, rendere sicuro il prodotto. L’imballaggio svolge numerose funzioni e deve rispondere a disciplinari sempre più complessi, in linea con le sfide di ogni settore utilizzatore. Emballage 2010, il salone dedicato all’imballaggio in programma a Paris Nord Villepinte dal 22 al 25 novembre prossimi, presenta un’offerta completa, dalle macchine per il confezionamento, codifica o stampa fino al prodotto finito e si propone come salone generalista multispecialistico grazie ad una settorizzazione chiara che si articola su 3 padiglioni:

  • padiglione 4 con B&L (Beverage and Liquids), macchine per identificazione, marcatura, codifica, etichettatura;
  • padiglione 5A con macchine per il confezionamento alimentare, per il confezionamento nel settore bellezza-salute, per il confezionamento di tutti i prodotti, macchine per l’imballaggio secondario;
  • padiglione 6 con imballaggi e contenitori alimentari, bellezza-salute, lusso, materie prime, etichette, attrezzature per la trasformazione, la prestampa, la stampa e la decorazione di imballaggi.

Emballage in “green”

Il concetto di sviluppo sostenibile e/o del rispetto ambientale è più che mai al centro delle preoccupazioni degli industriali dell’imballaggio. Negli anni a venire il settore dell’imballaggio dovrà raccogliere sfide fondamentali. Per contribuire alle discussioni sull’argomento, quest’anno Emballage propone tre aree di informazione e di scoperta:

  • lo “studio televisivo Emballage in green”, aperto dalle 10 alle 17, dove saranno presentati tutti i grandi attori del settore o personalità impegnate nel rispetto dell’ambiente, ma anche le innovazioni: interviste, dibattiti, presentazioni;
  • la tribuna degli esperti: la parola agli esperti della filiera che apporteranno il proprio contributo su tematiche specifiche;
  • la mostra “Recycling Forever”, un modo diverso per presentare gli imballaggi usati e per far comprendere che si possono trasformare in risorse sostenibili. A rischio di contraddire leggermente Lavoisier, nulla si perde, tutto si trasforma, perché ci sono menti geniali che creano! La mostra “Recycling Forever” ideata da Fabrice Peltier, fondatore della Designpack Gallery, vuole presentare un panorama mondiale dell’arte e del modo di trasformare i rifiuti in imballaggi e in nuovi oggetti utili o futili.

Pack Innovation

Sarà il luogo per decifrare le innovazioni. Circa 100 novità proposte dagli espositori e selezionate dagli esperti. Il meglio delle innovazioni 2010 sarà presentato su tre tematiche della Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI):

  • la dimensione economica attraverso il valore aggiunto e le soluzioni efficaci per l’impresa;
  • la dimensione ambientale grazie ad alternative giuste e responsabili per l’ambiente;
  • la dimensione sociale per gli usi, significato ed ergonomia al servizio dell’individuo.

La scelta di questo tipo di presentazione è il risultato di una riflessione condotta da un gruppo di lavoro il cui obiettivo è quello di identificare nel modo migliore le aspettative attuali e future dei grandi mercati che utilizzano imballaggi.

Osservatorio dell’Imballaggio

Nato nel 2005 su iniziativa di Emballage, in collaborazione con le diverse associazioni di categoria della filiera imballaggio e organizzato ogni anno, l’Osservatorio dell’Imballaggio rappresenta uno strumento prospettico che mette in relazione la domanda e l’offerta nel settore dell’imballaggio. I risultati dell’edizione 2009 confermano chiaramente che la crescita verde resta il principale motore di innovazione. Il rapporto dettagliato può essere scaricato dal sito del salone.

Indagine sul “packaging design”

Emballage è convinto del ruolo e dell’importanza del design, sia nella creazione di nuovi packaging che nell’evoluzione della gamma di prodotti già esistenti. Ecco perché è stato lanciato uno studio tra gli industriali per misurare al contempo la loro percezione della funzione design, ma anche le loro aspettative. I risultati sono disponibili sul sito del salone.

Studio con Ubifrance

Nel 2010 Emballage collabora con Ubifrance per fare un giro d’Europa tra le novità in fatto di imballaggi e di confezioni destinati al settore agroalimentare. Si tratta di un’analisi di nuovi orientamenti in fatto di packaging dei prodotti alimentari (eco-imballaggio, nuovi materiali, confezioni “verdi”, misure penalizzanti in funzione delle confezioni usate) in Belgio, Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Svezia e Svizzera. I risultati di questo studio saranno presentati in esclusiva nell’ambito di Pack Vision 2010.

>> Link: www.emballageweb.com

Eurocarni
Anno:

Numero:


Cerca negli articoli di Eurocarni:
Euro Annuario Carne
La banca dati Europea del mercato delle carni sempre aggiornata, utile strumento di lavoro per gli operatori del settore lavorazione, commercio e distribuzione carni.